GEOGRIGLIE IN FIBRA DI VETRO 6D SOLUTIONS

La vita utile di una pavimentazione in conglomerato bituminoso dipende dalle sue prestazioni sotto l’azione del traffico e sotto l’influenza delle differenze termiche. Sollecitazioni indotte dal traffico ripetuto generano il fenomeno di”rottura a fatica”, una delle principali modalità di degradazione di questo tipo di pavimentazioni. La griglia in fibra di vetro è utilizzata per ritardare la fessurazione per fatica, ed è una metodologia riconosciuta fin dagli inizi degli anni 90. L’utilizzo di questo prodotto è dovuto al buon comportamento,sotto carichi ripetuti, dell’insieme conglomerato bituminoso -geo-griglia. Questo assemblaggio chiamato dagli autori”materiale composito” ha il ruolo di ritardare la comparsa e la propagazione di fessure superficiali e rappresenta un valido rinforzo per la pavimentazione. La sua applicazione si è dimostrata efficace per il trattamento di crepe in diverse situazioni: crepe indotte termicamente in pavimentazioni rigide e semi-rigide, di fenomeni di cracking in pavimentazione, sia per quanto riguarda fessure di tipo longitudinale e trasversale.
La geogriglia CIDEX 100 SB della 6D Solutions, distribuita in esclusiva in Italia da Rodeco, permette di risolvere nel modo più adeguato le problematiche sopra esposte, avendo caratteristiche uniche ed innovative rispetto ai prodotti esistenti sul mercato.

Posa della griglia in fibra di vetro

image001      image002

Prima e dopo l’intervento

image003       image004